You are here:--Progettazione meccanica

Progettazione meccanica

Sei alla ricerca di un lavoro ma trovi sempre offerte di collaborazione o p.iva e mai niente di serio, poi ti imbatti in offerte serie dove cercano il disegnatore Cad. Ma sono offerte serie o puoi rispondere a quanto richiesto? Analizziamo un punto alla volta.

Che tipo di offerte sono: in genere il disegnatore Cad lavora negli uffici tecnici delle aziende che fanno produzione di beni. I settori sono i più disparati, si va dalla progettazione meccanica ed industriale alla progettazione di gioielli o accessori moda. Ovviamente ci sono settori in cui le offerte sono maggiori e solitamente si tratta del settore dell’automobile e di tutta la componentistica correlata, del settore che si occupa di carpenteria pesante o in genere delle aziende che fanno produzione industriale tramite macchine CNC. Queste offerte sono molto valide per il semplice motivo che le aziende se formano un progettista interno sul loro prodotto hanno tutto l’interesse a trattenere quel professionista che con l’esperienza ed il tempo diventa sempre più veloce ed efficace; questo fa sì che raramente si trovino offerte per collaborazioni estemporanee, solitamente l’idea è quella dell’assunzione diretta.

Ma chi può rispondere a queste offerte? Innanzitutto è necessaria una riflessione, se le offerte ci sono e spesso sono pubblicate per molto tempo vuol dire che le aziende non si accontentano di conoscenze generiche ma chiedono reali competenze. Questo sta a significare che non puoi accontentarti di conoscere in modo mediocre qualche programma ma devi dimostrare alle aziende che sei un utente evoluto e soprattutto flessibile alle varie esigenze del mercato. I programmi che si usano in questo settore sono molti, tra i più noti possiamo elencare Autocad, Inventor, Catia, Solidworks, Rhinoceros, Mastercam, Solid Edge, e tanti altri ancora, alcuni che sono anche personalizzati per le esigenze di una specifica azienda. Certamente non si possono imparare tutti ma si possono imparare i principali per poi trasferire la logica anche agli altri e quindi districarsi bene. Quelli che assolutamente non devono mancare secondo noi però sono:

  • Autocad; ogni progettazione parte da questo software che genera i file DWG usati poi come starter per ogni altra progettazione anche su altri Software
  • Inventor; tra i programmi di modellazione 3D è quello che insegna meglio la logica da sfruttare poi anche sugli altri programmi già citati
  • Rhinoceros; Siccome usa una grafica diversa dagli altri è fondamentale per la progettazione di precisione e soprattutto imbattibile sulla modellazione delle superfici.
  • MasterCam o un software Cam; in questo caso qualsivoglia software CAM è utile infatti sono tutti molto simili. L’importate è capire la procedura, che in questo caso serve per portare in produzione la progettazione virtuale, ed adattarla alle varie esigenze.

Ricorda anche che una certificazione inerente al Master progettazione meccanica è importante per cui se scegli di frequentare un corso che poi ti dia tutte le capacità di cui abbiamo parlato accertati che sia compresa. La formazione è l’unica strada per poter entrare con grandi possibilità in questo effervescente settore

By | 2017-11-22T16:30:52+00:00 gennaio 8th, 2018|Categoria: Disegno e Rendering|Tags: , |0 Commenti

Circa l'autore:

Lascia un commento